Disturbi del desiderio e dell'eccitazione

Da dove nasce l’eccitazione e cosa significa che c'è un ‘disturbo’? Per rispondere occorre innanzi tutto pensare all’eccitazione in termini di risposta ad uno stimolo sia esso mentale (fantasia, ricordo, pensiero) o sensoriale ( visivo, tattile, olfattivo) o ormonale. Lo stimolo attiva un circuito che collega tra di loro mente, corpo, genitali; un circuito a dire il vero estremamente instabile, delicato, sul quale possono arrivare interferenze che possono creare disturbo o caduta dell’eccitazione. A volte si tratta di interferenze che creano un’interruzione transitoria altre volte di lunga durata rendendo la persona sempre meno disponibile all’attività sessuale o incapace di arrivare all’orgasmo o di sostenere l’erezione fino al compimento dell’atto sessuale. Spesso i disturbi dell’eccitazione derivano da ansia, rancore, paura, aspettative, altri da pensieri intrusivi o da una scarsa capacità di “lasciarsi andare”, tutte cause che possono beneficiare dell’aiuto di un professionista preparato sulle tematiche sessuologiche.


Desiderio Ipoattivo

under construction

Avversione Sessuale

Under construction

Disturbi dell'erezione

Under construction